Visite Guidate. Un nuovo itinerario nei giardini di via del Quirinale

Il servizio visite guidate si arricchisce di un nuovo itinerario. Si tratta del Giardino di Sant’Andrea al Quirinale e del Giardino di Carlo Alberto. Un unico percorso che permette di ammirare questi due piccoli capolavori, recentemente restaurati dal Dipartimento Tutela Ambientale in collaborazione con la Sovrintendenza Comunale grazie ad un finanziamento Arcus e riconsegnati alla città.

Il Giardino di Sant’Andrea al Quirinale – realizzato dal giardiniere reale Giuseppe Roda nel 1888 e aperto al pubblico nel 1969 per volere del Presidente della Repubblica, Giuseppe Saragat – si trova lungo la via del Quirinale, tra le chiese di Sant’ Andrea e di San Carlino alle Quattro Fontane. Occupa il luogo dell’orto-giardino, con arredi e fontane del complesso conventuale di Sant’Andrea.

Il giardino Carlo Albero (già Giardino del Quirinale) si trova di fronte al lato del Quirinale, lungo la via omonima. Fu realizzato in occasione della visita a Roma dell’imperatore Guglielmo II nel 1889 ed è caratterizzato da una grande statua equestre di Carlo Alberto.

Nelle pagine dedicate al Servizio Visite guidate è possibile scaricare le brochure delle due aree verdi, con le informazione tecniche e storiche e con la mappa dell’itinerario.

Si ricorda che le visite sono completamente gratuite e debbono essere prenotate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Visite Guidate. Un nuovo itinerario nei giardini di via del Quirinale Visite Guidate. Un nuovo itinerario nei giardini di via del Quirinale ultima modifica: 2016-03-02T02:11:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone