A Paola si parla con OrientAttivaMente dell’opportunità di restare in Calabria

Quando bisogna ragionare e cogliere quelle che sono “Le opportunità di restare in Calabria” la cosa migliore da fare è sicuramente quello di promuovere le testimonianze di successo e di sostenere quelle che sono le future politiche di sviluppo previste per i giovani calabresi dagli Enti preposti. Questo è quanto accadrà alle ore 16.30 del prossimo venerdì 4 marzo 2016 a Paola (CS), presso la sala convegni del Complesso Sant’Agostino, sede municipale della cittadina tirrenica, nel corso di un importante convegno organizzato dall’associazione OrientAttivaMente. Il programma dei lavori, moderati dal giornalista Valerio Caparelli, prevede i saluti introduttivi della presidente dell’associazione organizzatrice, Francesca Daniele, del sindaco della Città di Paola, Basilio Ferrari, e del presidente della Camera di Commercio di Cosenza, Klaus Algieri. Il tema dell’iniziativa sarà introdotto dalla relazione della vice presidente di OrientAttivaMente, Emilia Bruni, cui seguiranno gli interventi del presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, e del presidente della Fondazione Nazionale dei Commercialisti, Giorgio Sganga. Il momento clou dei lavori sarà rappresentato dalle testimonianze di quattro giovani intelligenze calabresi, che con le proprie attività e le loro intelligenze hanno saputo dimostrare quanto è possibile fare nella propria terra, anche quando la propria terra non si dimostra sempre favorevole a promuovere le proprie giovani e volenterose eccellenze. A portare il racconto della propria esperienza saranno: Sandra Savaglio, astrofisica e docente dell’Università della Calabria; Giuseppe Politano, rappresentante dei Giovani Imprenditori di Confcommercio Cosenza; Anna Laura Orrico, project manager e co-founder di Talent Garden Cosenza; Francesco Rizzo, co-ideatore del progetto “Clementime”. Chiuderà i lavori del convegno il vice presidente della Regione Calabria, Antonio Viscomi. L’iniziativa gode del patrocinio della Regione Calabria, della Città di Paola, della Camera di Commercio di Cosenza, della Fondazione Nazionale dei Commercialisti, dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, di Confcommercio Cosenza e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Paola, che per l’occasione riconoscerà dei crediti formativi ai partecipanti. Importante, nell’ottica di un coinvolgimento delle scuole della provincia in funzione dell’operatività dell’associazione sul tema dell’alternanza scuola-lavoro, la fattiva partecipazione dell’IPSEOA “San Francesco” di Paola.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Paola si parla con OrientAttivaMente dell’opportunità di restare in Calabria A Paola si parla con OrientAttivaMente dell’opportunità di restare in Calabria ultima modifica: 2016-02-29T18:01:07+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone