Morto Eugenio Carmi uno dei maggiori esponenti dell’astrattismo italiano

Si è spento a Lugano il grande artista Eugenio Carmi, avrebbe compiuto domani 96 anni. Nato a Genova nel 1920, Carmi nel 1938 si trasferì in Svizzera, per sfuggire alle leggi razziali e a Zurigo si laureò in Chimica al Politecnico. Alla fine della seconda guerra rientrò in Italia per continuare a studiare, a Torino, pittura, con Felice Casorati.

Pluripremiato in Italia e all’estero, nel 2000 le sue opere vengono esposte alla Camera dei Deputati: è uno dei pochissimi italiani a figurare nel catalogo 2016 del Moma, il Museum of Modern Arts di New York.

9 su 10 da parte di 34 recensori Morto Eugenio Carmi uno dei maggiori esponenti dell’astrattismo italiano Morto Eugenio Carmi uno dei maggiori esponenti dell’astrattismo italiano ultima modifica: 2016-02-16T21:51:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone