Carrara, grande partecipazione all’ultimo saluto al maresciallo Antonio Taibi

Grande commozione per l’ultimo saluto al Carabiniere ucciso con un colpo di pistola dal padre di due giovani che aveva fatto arrestare per reati di droga. La camera ardente è stata allestita nella caserma dei Carabinieri di Carrara.

La moglie e i due figli stanno ricevendo il cordoglio delle istituzioni, di amici e cittadini. I sindaci di Massa e di Carrara hanno proclamato il lutto cittadino. Molte saracinesche sono rimaste abbassate nelle vicinanze della caserma.

Sono state interrotte manifestazioni, iniziative culturali e conferenze. In fila anche intere scolaresche e la classe del figlio piccolo del maresciallo. Alle 16.30 si svolgeranno i funerali.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone