Ortigia, baby bulla di 16 anni aggredisce una tredicenne, presenti diversi coetanei

La sedicenne ha aggredito e offeso la ragazzina di 13 anni mentre erano presenti decine di coetanei che assistevano come spettatori e che si univano alle ingiurie contro la vittima.

L’episodio di bullismo è avvenuto ad Ortigia in provincia di Siracusa. I Carabinieri hanno denunciato la “bulla” per l’aggressione. Tutto è cominciato con uno scambio di parole. La ragazza ha iniziato ad insultare l’altra giovane colpendola ripetutamente con schiaffi, pugni e calci tanto da farla cadere a terra.

Il branco si è stretto attorno alla vittima non difendendola. Identificati i presenti.


laprimapagina 2016 Richiedi