Piacenza d’Adige, incidente mortale per Pier Luigi Santato, doveva partire per la Cina

Aveva girato il mondo per lavoro. Oggi, poco prima di partire per la Cina, è morto Pier Luigi Santato, vittima di un incidente mentre ere alla guida della sua Fiat Punto. Un incidente autonomo e l’uomo di 56 anni è andato a sbattere contro un platano. L’imprenditore di Piacenza d’Adige era sposato e padre di due figli.

Pier Luigi Santato era in viaggio verso casa con la sua Punto grigia. Lungo la provinciale 91 “Moceniga” e peraltro su un rettilineo, l’automobilista ha perso il controllo della vettura. L’auto ha sbandato e si è schiantata contro un platano. L’incidente è avvenuto in via Fratellini Nale, a Masi in zona Colombare, poco prima di Piacenza d’Adige.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e da Padova è decollato anche l’elisoccorso, che però è ripartito senza alcun ferito. L’imprenditore era morto sul colpo. I rilievi sono stati affidati agli agenti della polizia intercomunale di Montagnana. La salma è stata trasportata in ospedale a Schiavonia e la Punto alla carrozzeria Boniolo di Castelbaldo. L’autorità giudiziaria di Rovigo non ha chiesto il sequestro del mezzo. Sarà eventualmente la famiglia Santato a chiedere che sulla salma sia effettuata l’autopsia, confermando o meno l’ipotesi del malore prima dell’impatto.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone