Imperia, due suicidi sotto treni si tratta di una donna e di un vigile urbano

Un treno ha travolto una donna nei pressi di Borgo Fondura, una località situata tra Taggia e Porto Maurizio. Il treno stava procedendo in direzione Genova. Il traffico ferroviario è stato bloccato per circa due ore.

La vittima era una donna di mezz’età, residente a Imperia Porto Maurizio. Secondo le prime testimonianze, si tratterebbe di un suicidio. Si sarebbe sdraiata all’esterno della galleria dei Cappuccini, dove ha atteso l’arrivo del treno, che era in ritardo. Dopo il violento impatto, è stata trascinata sui binari per diversi metri.

Si tratta della seconda tragedia in pochi giorni tra le stazioni di Imperia e Taggia. Lunedì scorso un vigile urbano di 48 anni si è gettato sotto un treno all’altezza del passaggio a livello di Borgoprino, a Imperia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, due suicidi sotto treni si tratta di una donna e di un vigile urbano Imperia, due suicidi sotto treni si tratta di una donna e di un vigile urbano ultima modifica: 2016-01-16T07:31:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone