“Quo vado?” centra il maggior incasso per un film italiano di tutti i tempi

Il comico pugliese batte se stesso. Checco Zalone fa registrare con “Quo vado?” (dal 1 al 12 gennaio) 52.166.450 euro (7.347.131 presenze in sala certificate Cinetel).

Un risultato che diventa il maggiore incasso per un film italiano di tutti i tempi, superando anche il precedente record, sempre detenuto da Zalone, ovvero quello di “Sole a catinelle” pari a 51.948.550 euro nel 2013.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone