Vicenza, al Proti un ciclo di conferenze sui patrimoni archeologici in pericolo in Siria e Libia

É dedicato ai patrimoni archeologici in pericolo di Siria e Libia il ciclo di conferenze che si terrà al centro culturale “Proti” ogni lunedì alle 20.45 a partire dall’11 gennaio organizzato dal gruppo archeologico CRT – Centro ricerche territorio in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza facendo conoscere alcuni siti Patrimonio dell’Umanità, in particolare di Siria e Libia, che, in seguito ai recenti drammatici conflitti, hanno subito o rischiano il danneggiamento o addirittura la distruzione.
Durante il primo incontro, l’11 gennaio, sarà Valentina Traverso a parlare di Aleppo, Mari ed Ebla. Traverso condurrà anche gli incontri del 18 (Apamea e Bosra), del 25 gennaio (Palmira) e dell’1 febbraio (Dura Europos, Rasafa, Krak Des Chevaliers).
Concluso il ciclo dedicato alla Siria si aprirà quello di Libia e Tripolitania con Mario Colombo (15-22-29 febbraio, 7-14-21 marzo, 4-11-18 aprile).

Il corso monografico si concluderà ad aprile mentre il mese di maggio, come di consueto, sarà dedicato ai racconti di viaggio con Mario Colombo, Michelangelo Zucchini, Emilio Cavallini e Valentina Traverso.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e si terranno al centro culturale “Proti” in contra’ de’ Proti 3 a Vicenza. Per informazioni: Circoscrizione 1 0444 222711, circoscrizione1@comune.vicenza.it; gruppo archeologico CRT – Centro ricerche territorio 0444 32185, presti.grazia@fastwebnet.it

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone