Venezia, Capodanno due ordinanze della Polizia municipale

Il comandante generale della Polizia municipale, Marco Agostini, ha firmato due ordinanze con le quali detta misure speciali in occasione dei festeggiamenti di Capodanno. Le ordinanze riguardano: le misure a tutela della viabilità stradale a Piazzale Roma e zone limitrofe e le misure a tutela della viabilità in centro storico.

La prima ordinanza stabilisce che dalle ore 19 del 31 dicembre alle ore 5 del 1 gennaio 2016 e comunque fino a cessate esigenze, in caso di notevole afflusso veicolare in Piazzale Roma e zone limitrofe, la Polizia municipale ha la facoltà di istituire il divieto di transito o di accesso in località Rampa Santa Chiara e Piazzale Roma a eccezione di alcune categorie di veicoli (come trasporto pubblico, emergenza, Forze di Polizia, residenti con posto auto nei garage dell’area); gli agenti potranno inoltre istituire dalle ore 19 del 31 dicembre alle 5 del 1 gennaio 2016 e comunque fino a cessate esigenze la deviazione obbligatoria dei veicoli privati dal Ponte della Libertà alla rampa discendente verso l’Isola Nuova del Tronchetto.

La seconda ordinanza stabilisce che nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio 2016, in caso di notevole afflusso di persone tali da compromettere la sicurezza e la fluidità della circolazione pedonale nel centro storico di Venezia, la Polizia municipale ha la facoltà di dirottare i pedoni istituendo in caso di necessità anche dei sensi unici.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, Capodanno due ordinanze della Polizia municipale Venezia, Capodanno due ordinanze della Polizia municipale ultima modifica: 2015-12-30T01:53:13+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento