Apple verserà all’Italia 318 milioni di euro

E’ il frutto dell’accordo siglato tra Apple e il Fisco. L’Agenzia delle Entrate aveva accusato la società di Cupertino di fatturare in Irlanda, dove vige un sistema fiscale più conveniente, anche le vendite avvenute in Italia. Tra il 2008 e il 2013 Apple avrebbe evaso 880 milioni di euro di Ires.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone