Napoli, Lina Wertmuller ringrazia il Comune per il conferimento della cittadinanza onoraria

La regista era visibilmente commossa. “È un grande onore, un piacere, un dono che dedico a mio nonno napoletano che non ho mai conosciuto, ma che spero sia soddisfatto”. Così ha detto Lina Wertmuller.

Alla cerimonia, che si è svolta a Palazzo San Giacomo, accanto al sindaco di Napoli Luigi de Magistris, hanno partecipato l’assessore alla Cultura Nino Daniele, Pascal Vicedomini e lo scrittore napoletano Maurizio De Giovanni che ha tenuto la laudatio. “Lina Wertmuller – ha detto il sindaco – è una grandissima artista, una regista la cui storia personale e professionale è profondamente intrecciata con la nostra città, con tanti attori e attrici napoletani, con tanti cantanti. Qui ha girato tanti dei suoi film. È una donna che ha saputo interpretare il Sud, il Mezzogiorno con grande autonomia, libertà, coraggio e forza. Oggi le riconosciamo quello che lei in qualche modo ha sempre interpretato e siamo orgogliosi e fieri di conferirle la cittadinanza onoraria”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone