Scanno, morto in un incidente Fabio Riondino chef alla prova del cuoco

Lo chef de “La prova del cuoco” è morto in un incidente stradale in Africa. Fabio Riondino è stato uno dei protagonisti dell’edizione del 2013. E’ morto a 44 anni.

L’autobus sul quale viaggiava, nella Repubblica del Botswana, nel sud Africa, dove si trovava in vacanza insieme a sua figlia e a sua moglie, è stato travolto da un treno in corsa ed è morto sul colpo.

Lo chef viveva in Abruzzo, a Scanno, dove lavorava nel ristorante gestito dai suoi genitori e dove aveva appreso le nozioni basilari della cucina, prima di affermarsi a livello internazionale.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone