Marigliano, Anna Cozzolino uccide l’ex compagno Mariano Cannava poi tenta il suicidio

Il dramma si è consumato nell’area metropolitana di Napoli. Anna Cozzolino, 37 anni, ha ucciso a coltellate l’ex compagno al culmine di un litigio a Marigliano in via Campanella. La donna ha poi tentato di suicidarsi tagliandosi le vene.

La trentenne si trova ricoverata nell’ospedale di Nola sotto la sorveglianza dei Carabinieri. Non è in pericolo di vita. La vittima è il sergente maggiore dell’Aeronautica Militare, Mariano Cannava, 37 anni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone