Conselice, ottantenne muore cercando di scavalcare il cancello di un cimitero dove era rimasta chiusa

La pensionata di 86 anni è caduta dalla scala che stava utilizzando. La donna è morta a Conselice in provincia di Ravenna.

L’ottantenne era rimasta chiusa dentro al cimitero, nel tentativo di uscire ha preso una delle scale usate per raggiungere i loculi più alti, dalla quale però è caduta sbattendo la testa. Non si era accorta che vicino al cancello c’era un pulsante apriporta.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone