Pdci Rionero in Vulture su verifica politico-programmatica

“La fase di verifica politico-programmatica avviata già da alcuni mesi tra le forze del centrosinistra alla guida della Città di Rionero, sta accusando ritardi non più tollerabili.
Il rischio di scollamento della coalizione non va sottovalutato. Tanto più probabile alla luce delle difficoltà economiche e finanziarie del momento determinate da continui tagli di bilancio, che non favoriscono di certo quel sostegno, in termini di entusiasmo e d’impegno, oggi tanto più indispensabile all’azione di chi si trova ad operare in condizioni così proibitive”. Lo sostiene in una nota la sezione del Pdci di Rionero in Vulture in merito alla verifica in corso all’interno dell’amministrazione comunale.
“Pertanto, – prosegue la nota –  consapevole che a maggior ragione in un momento storico come l’attuale, il cui contesto, locale e nazionale, ha raggiunto livelli di drammaticità mai così elevati, il PdCI è dell’avviso che bisogna accelerare”.
“Perchè ciò trovi un minimo di terreno favorevole, – aggiunge la nota politica –  bisogna che la verifica venga risolta al più presto, senza rinunciare, peraltro, a lavorare a ricomporre radicalmente l’esecutivo e non perchè l’attuale Giunta non abbia operato bene ma per ragioni strettamente politiche”.
“Pertanto, coerentemente con quanto si sollecita, il PdCI rimette a disposizione delle forze di coalizione il mandato a suo tempo affidato dal Sindaco al proprio rappresentante, il quale, in obbedienza alla linea del Partito, ha già provveduto a formalizzare le proprie dimissioni.
A conclusione, si ribadisce che il PdCi rinuncia ad avanzare qualsiasi richiesta rimettendosi alle decisioni del Sindaco cui spetta valutare in piena autonomia, sicuro che saprà utilizzare come in passato le migliori energie interne, pure alle quali non è mancata occasione di dimostrare qualità e competenze adatte ad affrontare la dura realtà del momento”.

0
SHARES
0