Conversano. Ludovico De Pandis investito e ucciso da un’auto: camminava a piedi sulla provinciale 101

215

Tragedia della strada nel Barese. Ludovico De Pandis è morto dopo essere stato investito da un’auto mentre camminava a piedi sulla strada provinciale 101 a Conversano. Alla guida del mezzo una ragazza di 29 anni risultata negativa ai test tossicologici. Il giovane di 19 anni era appena uscito dalla sua abitazione e stava raggiungendo i suoi amici, lo aspettavano in uno spiazzo a venti metri.

In base ad una prima ricostruzione Ludovico De Pandis è stato travolto attorno alle 21 di sabato 29 ottobre. Il giovane era uscito dalla sua abitazione il cui ingresso si trova proprio sulla strada provinciale 101, in via Putignano, ad un km dal centro abitato. L’incidente pare sia avvenuto di fronte ai suoi amici, che erano passati a prenderlo per uscire insieme. La conducente che lo ha investito è in stato di choc, negativa ai test tossicologici, dai primi rilievi risulta che non abbia visto il ragazzo a causa della nebbia.

La salma di Ludovico è stata trasportata all’istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari. La Procura indaga sull’accaduto e dopo l’arrivo dell’informativa dei Carabinieri si valuteranno eventuali iscrizioni nel registro degli indagati e se eseguire l’autopsia.