Commozione per la cerimonia di intitolazione dell’auditorium di Velletri a Romina Trenta

257

Grande commozione per la cerimonia di intitolazione dell’ auditorium di Velletri a Romina Trenta, funzionario dell’ex Provincia di Roma e assessore del Comune di Velletri, scomparsa prematuramente. “Romina Trenta è stata una donna che fino all’ultimo ha servito la sua comunità. Ha lasciato un vuoto incolmabile che oggi abbiamo avuto modo di ricordare con l’intitolazione dell’ auditorium comunale di Velletri. La città metropolitana di Roma la ricorda come valida funzionaria dell’amministrazione provinciale che non si è mai risparmiata. Il suo esempio – ha sottolineato la Consigliera Delegata di Città metropolitana di Roma, Manuela Chioccia – e la sua abnegazione alla gestione della cosa pubblica rimarrà impressa per sempre come esempio vivo di rigore ed onestà. L’insegnamento che possiamo trarre dalla sua vita dedicata agli altri sarà, per noi e per chi l’ha conosciuta ed apprezzata, momento di condivisione e guida delle nostre azioni e scelte quotidiane”.

L’occasione è stata anche quella per la presentazione del libro “Con le braccia larghe – Romina Trenta – Appunti e margine di una vita”, insieme all’ANDOS, il cui ricavato delle vendite andrà direttamente come donazione all’AIL Roma, Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma.