Crociera nel nord Europa: tutto quello che c’è da sapere

324

Tra le mete più ambite quando si tratta di crociere troviamo sicuramente le città del nord Europa che continuano ad attirare moltissimi visitatori per via del loro ineguagliabile fascino. Non tutti coloro che partono per una vacanza in crociera infatti lo fanno per ammirare spiagge caraibiche e concedersi qualche bagno in un mare cristallino. Sempre più italiani scelgono proprio il nord Europa come meta, soprattutto nella stagione estiva, per scampare al caldo torrido e poter ammirare paesaggi mozzafiato e città incantate.

Cosa c’è da sapere però sulle crociere nord Europa? Quando vale la pena organizzare una vacanza di questo tipo? Cosa bisogna ricordare di portare con sé? Quale compagnia scegliere per non rischiare brutte sorprese? Scopriamolo insieme.

Crociera nel nord Europa: il periodo giusto per partire

Le crociere consentono di vivere esperienze davvero uniche, ma è importante scegliere il periodo giusto per partire in base alla propria destinazione. Se si è interessati ad una vacanza alla scoperta delle città del nord Europa, ad esempio, conviene organizzare la propria crociera nei mesi che vanno da maggio a settembre. Questo perché in tale periodo il clima è più mite e dunque si possono visitare luoghi e città con maggior tranquillità, senza dover sopportare temperature troppo rigide come quelle tipiche della stagione invernale. In estate inoltre le giornate sono più lunghe: altro dettaglio da non sottovalutare.

Quale compagnia scegliere per una crociera nel nord Europa

Un altro dettaglio importante, quando ci si trova ad organizzare una crociera nel nord Europa, riguarda la compagnia di navigazione. Non sono infatti tutte uguali e ce ne sono alcune che sono in grado di offrire dei servizi nettamente migliori. Tra le più consigliate del momento troviamo sicuramente Costa Crociere, che propone moltissimi itinerari anche nel nord Europa e ha di recente implementato la propria offerta di escursioni guidate. Queste sono adesso più lunghe ed accattivanti, viene dedicato maggior tempo ad ogni città o luogo d’interesse e si possono vivere dunque con meno fretta.

Costa Crociere inoltre vanta un ottimo servizio di ristorazione a bordo, grazie alla collaborazione con chef stellati d’eccezione. Consente insomma di trascorrere una vacanza davvero unica, senza rischiare brutte sorprese o inconvenienti di qualche tipo.

Cosa portare con sé prima di partire per una crociera nel nord Europa

Prima di partire per una crociera nel nord Europa è importante preparare la valigia con una certa attenzione, innanzitutto perché quando ci si trova a bordo della nave è opportuno vestirsi in modo adeguato. Indispensabile è sicuramente uno spolverino o una giacca a vento, per ripararsi appunto dall’aria ma anche dall’eventualità della pioggia. È inoltre utile avere almeno un paio di scarpe da ginnastica che siano comode, per le escursioni. Non bisogna dimenticare però che quando si parte per una crociera è importante portare con sé anche qualche abito un po’ più elegante, perché i ristoranti di classe non mancano e concedersi una bella cenetta romantica potrebbe rivelarsi un’ottima idea. Per il resto, a bordo della nave è possibile trovare moltissimi servizi dunque non ci si deve preoccupare troppo.