Almeno un italiano su quattro voterà Giorgia Meloni, ultimi sondaggi prima del silenzio elettorale

144

Non ci sono molti dubbi: Giorgia Meloni sarà il leader politico più votato e il primo papabile premier donna della storia italiana. Fratelli d’Italia veleggia attorno al 25%, un dato che potrebbe lievitare, anche attorno al 30% per effetto degli indecisi che decideranno nelle ultime ore di affidarsi alla possibile vincitrice delle elezioni politiche 2022.

In questi giorni è tempo di sondaggi, gli ultimi prima del silezio elettorale. Il sondaggio settimanale di Termometro Politico – realizzato tra il 30 agosto e il 2 settembre – conferma la tendenza del centrodestra vicino al 50% con un vantaggio di quasi 20 punti su Letta e soci. Il partito di Giorgia Meloni nelle intenzioni di voto si conferma il soggetto politico più importante in Italia con il 24,8%. Male il Pd che (sommando anche piccoli partitini di sinistra) è parecchio indietro. Le intenzioni di voto registrate da Termometro Politico vedono Fdi in testa col 24,8% e il Pd in calo di tre decimi al 23%. Leggera flessione per la Lega di Matteo Salvini al 13,9%. Distanti i grillini all’11,6%, un dato probabilmente sovrastimato. C’è chi dà i pentastellati ben sotto il 10%. Tornando al centrodestra Forza Italia di Silvio Berlusconi viene rilevata al 7%. A seguire il Terzo Polo composto da Azione, Italia Viva ed ex di Forza Italia che si piazza al 5,1%. Sotto la soglia di sbarramento gli altri partiti. Per il sondaggio Italexit è al 2,8%. Sinistra/Verdi al 2,7%, +Europa a 1,7%, Italia Sovrana a 1,7%. A seguire Unione Popolare 1,5%, Noi Moderati 1,1%, Alternativa per l’Italia 0,8%, Impegno Civico 0,6%.