Il connazionale Raphael Alessandro Tunesi ucciso a Paleque

174

Si indaga a tutto tondo sull’omicidio dell’uomo d’affari italiano, Raphael Alessandro Tunesi. Il connazionale è stato ucciso nella sua automobile con alcuni colpi di pistola a Paleque, nello Stato messicano del Chiapas. Raphael Alessandro Tunesi era esperto di cultura maya, conferenziere, scrittore, sposato con una donna del luogo e proprietario di un hotel de charme.

L’italiano è stato ucciso nei pressi della scuola delle figlie. Tunesi era su una Bmw, stava andando a riprendere le figlie al Colegio Escriba, quando attorno mezzogiorno ora locale è stato intercettato da uomini armati. I sicari nella fuga hanno abbandonato la moto nella zona ecoturistica di La Cañada, dove sono stati trovati anche proiettili e parte dell’abbigliamento utilizzato dagli assassini.

Raphael Alessandro Tunesi abitava in Chiapas da diversi anni. Era molto stimato nella comunità, amico di politici e intellettuali. Insieme alla moglie era proprietario del lussuoso Quinta Chanabnal, situato a 3 km dal sito archeologico di Palenque. Nell’hotel sono stati girati anche film e le camere sono ispirate ai templi maya.

Aveva scritto anche un libro, El Arte Maya. Aveva preso parte al forum “Messico-Italia 500 anni di dialogo culturale” organizzato dal ministero della Cultura, sulle relazioni tra l’Italia e il Messico dalla conquista ad oggi.