Mancini guarda avanti: il gruppo di Nations League è ancora aperto, stiamo sperimentando

175

Dopo l’umiliante 5-2 rimediato contro la Germania, il ct Roberto Mancini guarda oltre. “È un peccato chiudere così, loro sono forti e lo sapevamo, abbiamo concesso troppo nel primo tempo, ma abbiamo anche fatto vedere cose buone, nonostante il risultato. E non dimentichiamo che il gruppo di Nations League è ancora aperto”.

“Ci sono stati degli errori. Non abbiamo difeso bene come squadra, poi è chiaro che se vuoi recuperare ti esponi al contropiede e con giocatori come questi rischi”. “In partite come queste emergono anche questo tipo di difficoltà. Anche stavolta hanno giocato tanti giovani e hanno fatto bene, c’è stato pure il gol di Gnonto e in qualche occasione siamo stati sfortunati. Il risultato non vanifica nulla, stiamo facendo un percorso che comprenderà cose buone e meno buone. Abbiamo due partite a settembre, vediamo”.