Novità nel mondo delle porte blindate: arrivano i modelli con vetro

175

Sui siti web di aziende specializzate come Ariete Porte Blindate è recentemente comparsa una novità molto interessante, ovvero la porta blindata con vetri: di cosa si tratta, e soprattutto, perché è un prodotto così interessante? Andiamo a scoprirlo!

Perché il vetro nella struttura di una porta blindata rappresenta una grande novità?

Il vetro è un materiale ricco di fascino, e nel sottolineare questo non si afferma davvero nulla di nuovo: le sue trasparenze e la sua eleganza lo rendono da sempre un elemento decorativo unico nel suo genere.

A livello tecnico, non si può non sottolineare il fatto che il vetro sia un materiale non indistruttibile, anzi laddove esposto a urti o pressioni rilevanti è destinato pressoché inevitabilmente a frantumarsi.

Per tale ragione, in un passato tutt’altro che lontano sarebbe stato impensabile immaginare di adoperare il vetro per la realizzazione di una porta blindata, ebbene oggi aziende del settore come quella citata sono riuscite in quest’autentica impresa, facendo così convivere l’inconfondibile bellezza del vetro con delle performance più che affidabili a livello di capacità di resistenza alle effrazioni.

Come è stato possibile far convivere questo materiale con un’elevata capacità antieffrazione?

Il lancio di questo nuovo prodotto è stato possibile grazie allo sviluppo di un nuovo materiale, quello che viene definito vetro anti-sfondamento, un metallo che si presenta proprio come il vetro tradizionalmente inteso, ma che è in grado di resistere anche a tentativi di effrazione molto efferati.

Come evidenziato nel link fornito in precedenza, il vetro antisfondamento assicura una resistenza pari a 4 volte quella del miglior cristallo per porte ad oggi adoperato dall’industria del settore.

Non solo design, ma anche una maggiore sicurezza

Il vantaggio più evidente legato alla possibilità di avere una porta blindata con vetri è quello estetico, una porta di questo tipo è infatti destinata a rivelarsi estremamente decorativa sia per quel che riguarda gli interni che la facciata esterna dell’immobile, ma non c’è soltanto questo.

La presenza del vetro, infatti, sa influire positivamente sulla sicurezza: il fatto che si utilizzi un materiale contraddistinto da trasparenze, infatti, può essere un deterrente in grado di tenere alla larga i malintenzionati.

A questo riguardo, è utile sottolineare che le porte blindate in vetro garantiscono comunque la massima privacy: quanto è presente negli ambienti interni, infatti, non può assolutamente essere percepito dall’esterno.

Maggiore luminosità negli ambienti interni

C’è anche un ulteriore fattore da considerare, ed è quello relativo alla luminosità: poter godere di ambienti luminosi nella propria abitazione non può che essere un qualcosa di positivo e utilizzare una porta blindata con vetro sa offrire, da questo punto di vista, molto più che un semplice aiuto.

Va peraltro considerato che l’ingresso è molto spesso uno degli ambienti più bui della casa, ecco perché far ricorso ad una porta blindata con vetro può significare valorizzare in modo più efficace questo spazio dell’abitazione.

Le ragioni per scegliere delle moderne porte blindate in vetro, dunque, sono tante, e tutto lascia immaginare che quest’interessante novità non tarderà a diffondersi.