Putin si scaglia contro i Paesi ostili: vietati i movimenti di export e import

663

Chi ne uscirà peggio dalla guerra in Ucraina? Mosca risponde alle senzioni occidentali con un decreto dello “zar” Vladimir Putin. Il presidente russo ha incaricato governo di stilare entro due settimane una lista di Paesi per i quali saranno vietati i movimenti di export e import “per salvaguardare la sicurezza della Russia”. Lo riferisce la Tass.

Il divieto riguarderà, secondo quanto precisa Interfax, prodotti finiti e materie prime. Nella lista dei Paesi “ostili” che saranno colpiti dalle sanzioni di Mosca dovrebbe esserci anche l’Italia. Gli italiani dopo 2 anni di pandemia ora stanno subendo anche una guerra con conseguenze impreviste. Tra profughi, costi per armamenti agli ucraini, caro materie prime, per l’Italia e gli italiani si profila un tunnel buio senza fine…