17 degli artisti in gara a Sanremo 2022 hanno ricevuto uno o più award di platino nella loro carriera dal 2010 in avanti

1075

Il Festival di Sanremo, in programma dal 1º febbraio al 5 febbraio 2022, sarà davvero stellare. In gara: Achille Lauro, Michele Bravi, Iva Zanicchi, Rkomi, Fabrizio Moro, Irama, Mahmood e Blanco, Giusy Ferreri, Giovanni Truppi, Emma, Aka7even, Dargen D’Amico, Gianni Morandi, Ditonellapiaga e Rettore, Elisa, Noemi, Highsnob e HU, Le Vibrazioni, Sangiovanni, Massimo Ranieri, La Rappresentante di Lista e Ana Mena.

“17 degli artisti in gara a Sanremo 2022 hanno ricevuto uno o più award di platino nella loro carriera dal 2010 in avanti.Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival”. Il tweet di Enzo Mazza, ceo di Fimi, sintetizza i numeri stellari degli artisti che saliranno sul palco del prossimo festival. E’ dal 2010 che la Federazione dell’industria musicale ufficializza le certificazioni di vendita delle registrazioni musicali e il disco di platino premia le 50 mila copie vendute.

Mazza nota “un altro record” di Sanremo 2022. “Non credo di aver mai visto un cast con tre artisti che sono stati primi in classifica @FIMI_IT e subito in gara al Festival”, scrive sempre su Twitter. Il riferimento è a Sangiovanni (17 dischi di platino), Rkomi (33 platini) e Blanco (27 platini), che saranno appunto in gara insieme con voci storiche della musica italiana come Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Iva Zanicchi, o a presenze consolidate come Noemi, Emma, Elisa, Giusy Ferreri, Fabrizio Moro. “E’ un cast molto vicino all’andamento del mercato, ai gusti del pubblico che consuma musica”, commenta il ceo di Fimi. “In un anno molto particolare, si conferma la capacità attrattiva di Sanremo per gli artisti: si spiega così un insieme di presenze molto forti”.