Verso il Qatar: playoff dal 24 al 29 marzo, ripercussioni sulla Serie A

L'Italia è testa di serie e giocherà la semifinale in casa contro una nazionale tra Austria, Macedonia, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia e Ucraina

168

La Nazionale di Mancini andrà in Qatar? Ad incrociare le dita anche i vertici Rai. Infatti Viale Mazzini ha investito somme ingenti per assicurarsi i diritti televisivi. L’ennesima mancata qualificazione creerebbe una voragine nei conti della tv di Stato. Oltre che tanta delusione tra gli sportivi italiani.

Ma anche se dalla porta secondaria l’Italia potrebbe accedere al primo mondiale invernale. La qualificazione al Mondiale del Qatar passerà dai playoff in programma dal 24 al 29 marzo. Venerdì 26 novembre ci sarà il sorteggio degli spareggi. L’Italia è testa di serie e giocherà la semifinale in casa contro una nazionale tra Austria, Macedonia, Polonia, Repubblica Ceca, Turchia e Ucraina. Poi, in caso di vittoria, ci sarà un altro sorteggio per stabilire chi giocherà in casa la finale. A quel punto gli azzurri potrebbero incontrare anche un’altra testa di serie tra Galles, Portogallo, Russia, Scozia e Svezia.

La Figc ha avviato le pratiche per chiedere la disponibilità dello stadio Olimpico di Roma ed è al lavoro con la Serie A per cercare di agevolare il lavoro del ct. Oltre ad uno stage durante la sosta tra fine gennaio e inizio febbraio, allo studio c’è la possibilità di posticipare la giornata numero 30 del 20 marzo, lasciando i calciatori a Mancini già dal 18 marzo.

Ecco le partite in calendario:

Bologna-Atalanta

Cagliari-Milan

Empoli-Verona

Genoa-Torino

Inter-Fiorentina

Juventus-Salernitana

Napoli-Udinese

Roma-Lazio

Sassuolo-Spezia

Venezia-Sampdoria.