Scalea. Mariano Laino morto mentre lavorava lungo l’autostrada A1 a Parma

308

Ennesimo lavoratore morto in Italia. La vittima è Mariano Laino, 27 anni di Scalea (Cosenza). L’operaio è morto mentre lavorava lungo l’autostrada A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra lo svincolo di Parma e il bivio con l’A15 direzione Milano.

Mariano Laino era su un mezzo sulla corsia di emergenza, impegnato a segnalare i lavori in corso, quando un autocarro ha sbandato travolgendolo. Vani i soccorsi dei sanitari del 118 intervenuti sul posto che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del ventenne di Scalea. Sul posto anche la Polstrada e personale di Autostrade per l’Italia. Mariano Laino abitava da anni in Emilia Romagna.