Rilasciato il nuovo software Best Reporting per le segnalazioni al fisco statunitense

311

È stata rilasciata oggi l’ultima versione del software Best Reporting, che permette a banche, fiduciarie, SGR e SIM di dichiarare all’Internal Revenue Service (IRS) i proventi annuali di fonte USA erogati ai propri clienti tramite i moduli 1042 e 1042-S.

L’ultima versione di Best Reporting. Il team di Best Vision Solutions & Services ha completato con successo la versione“Galaxy” che chiude il cerchio ad un importante concetto di sviluppo.

Le novità introdotte sono principalmente due:

  • sono completate e consegnate ai clienti nuove funzionalità per una maggiore automazione delle attività di verifica e correzione di dati e moduli;
  • è ora disponibile la soluzione “light” del software Best Reporting, per raggiungere una fetta di mercato, quella di istituti di più piccole dimensioni, o con volumi di segnalazione ridotti, che pur sottostando agli obblighi di dichiarazione non necessitano delle funzioni di automazione eccessivamente sofisticate.

Release Galaxy

Nell’anno in cui la normativa QI Agreement celebra i suoi 20 anni dalla sua introduzione, Best Vision Solutions & Services aggiunge oggi l’ultimo capitolo al suo progetto innovativo nato per sviluppare in un unico software una serie di funzionalità automatiche per creare i formulari di dichiarazione 1042 e 1042-S, con semplicità esicurezza, riducendo drasticamente i tempi di lavorazione (vedasi https://www.bestreporting.ch/la-soluzione-per-il-qi-reporting/).

Il progetto di sviluppo della release Galaxy è il frutto dell’esperienza accumulata in 18 anni di attività nelle segnalazioni QI e molti di più nello sviluppo di software. Questa esperienza, unita agli importanti feedback di clienti eterogenei, sono stati il catalizzatore di unasoluzione innovativaperautomazione e fruizione.

La forte spinta sull’automazione

Il progetto è stato improntato sulla ricerca di innovative metodologie di verifica, correzione e completamento delle attività legate alle segnalazioni US a maggior dispendio di tempo, che solevano essere svolte manualmente su dati e file elettronici. L’identificazione di quali titoli e proventi mettere in dichiarazione, la riconciliazione con le proprie depositarie di titoli per importi ed utilizzato i codici specifici ed esclusivi della normativa statunitense, nonché la generazione dei moduli 1042 e 1042-S cartacei ed elettronici, sono solo alcune delle attività automatizzate risolte dal software Best Reporting. Con la conclusione di questo sviluppo si fornisce una risposta concreta alla necessità di banche e altri istituti finanziari in quest’ambito.

Innovazione sempre

L’innovazione adottata parte da lontano e si fonda su quella già costruita nel tempo. Anticipando il mercato e i competitors, il software di reporting è sempre stato disponibile nella modalità di cloud computing “Software as a Service” (SaaS). La scelta si è rivelata vincente per la società ed i suoi clienti. Questi ultimi sono stati sollevati da una serie di attività e costi collaterali all’attività (installazione software, aggiornamento, securizzazione, etc.),avendo al contempo a disposizione una soluzione aggiornata e sempre pronta all’uso. La società ha fatto grandi passi avanti in termini di mercato, sfruttando questa migliore offerta.

«L’innovazione distingue un leader da un follower», Steve Jobs

Best Vision Solutions & Services è un’azienda svizzera con sede a Lugano, Ginevra e Zurigo, attiva nello sviluppo software e nell’erogazione di servizi ITO e BPO nel settore finanziario. La società collabora attivamente con le società del gruppo Best Vision Holding, di cui fa parte, per offrire soluzioni e servizi in Europa e nelle Americhe.