Rovereto. Auto nelle acque dell’Adige vicino ad Isera: le vittime sono due roveretani

467

Un grave lutto ha colpito Rovereto. Una donna di 69 anni e il figlio di 27 anni sono morti dopo che la loro auto si è inabissata nelle acque dell’Adige. Le vittime sono madre e figlio, due roveretani.

La vettura è stata trovata nella acque dell’Adige vicino ad Isera, poco più a valle dell’unico punto in cui era ipotizzabile che la stessa potesse cadere. Si tratta di pochi metri di argine sprovvisti di guard rail.

I Carabinieri stanno ricostruendo la dinamica dei fatti. Si ipotizza una manovra sbagliata da parte della donna, che si trovava al volante. Testimoni avevano visto l’auto inabissarsi nelle acque dell’Adige, ma solo dopo lunghe e impegnative ricerche la vettura è stata localizzata e recuperata dai vigili del fuoco.