Strade trasformate in fiumi a Bitti: morti un allevatore e un’anziana signora

411

Strade trasformate in fiumi per via delle copiose piogge. Due morti e due dispersi a Bitti a causa del maltempo. È il drammatico bilancio dell’alluvione che ha investito il Nuorese. Bitti, così come gran parte della Sardegna, è colpito in queste ore da piogge abbondanti e forte vento.

Le due vittime sono un’anziana donna rimasta intrappolata in uno scantinato, e un allevatore prigioniero del suo fuoristrada. Ci sarebbero anche due dispersi.

Black out a Bitti con le linee telefoniche irraggiungibili. Si può comunicare soltanto mediante il ponte radio dei Carabinieri. Sul posto le forze dell’ordine, la protezione civile, i vigili del fuoco i volontari e i barracelli stanno cercando di recuperare le vittime e di portare soccorso alla popolazione colpita.