ExpressVPN: come la rete virtuale privata supporta le aziende

Spesso si legge la sigla VPN. Ma di cosa si tratta e quali sono i benefici per le aziende? Si tratta di una rete virtuale privata. In inglese Virtual Private Network da cui l’acronimo VPN. Si fa riferimento alle telecomunicazioni. La VPN è infatti una rete di telecomunicazioni privata, instaurata come connessione tra soggetti che sfruttano, come tecnologia di trasporto, un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso, come ad esempio la suite di protocolli Internet.

Le aziende puntano a sfruttare questa tecnologia affidandosi alle Migliori VPN. Lo scopo delle reti VPN è quello di offrire alle aziende, ad un costo minore, le medesime opportunità delle linee private a noleggio, ma avvalendosi di reti condivise pubbliche. Pertanto una VPN si può identificare come un’estensione a livello geografico di una rete locale privata aziendale sicura che collega siti interni all’azienda stessa allocati su un ampio territorio, sfruttando l’instradamento mediante IP per il trasporto su scala geografica e realizzando in questo modo una rete LAN, virtuale e privata, corrispondente all’infrastruttura fisica di rete dedicata.

Uno dei servizi più recensiti e apprezzati è ExpressVPN. Il servizio di VPN è proposto dalla società Express VPN International Ltd. Il software rappresenta uno strumento di privacy e sicurezza che crittografa il traffico web degli utenti e maschera gli indirizzi IP.

Il software ExpressVPN è versatile. Infatti si trova per Linux, Windows, Android, macOS, router e iOS. Per la protezione del traffico degli utenti il programma sfrutta una CA a 4096 bit, la crittografia AES-256-CBC e TLSv1.2. I protocolli VPN disponibili includono OpenVPN (con TCP/UDP), SSTP, L2TP/IPSec e PPTP.

ExpressVPN possiede più di 3 mila server remoti dislocati in ben 160 posizioni differenti distribuite su 94 Nazioni. Tanti server si trovano in Canada, Brasile, Francia, USA, Germania, Paesi Bassi, Italia, Spagna, Svizzera, Svezia, UK, Hong Kong, Australia, Singapore, India, Giappone, Taiwan e Corea del Sud.

E’ decisamente elevata la qualità della connessione. Essa infatti consente navigazione, streaming e download senza alcuna problematica. La sicurezza e la crittografia del software sono in linea con i più elevati standard globali. Il software protegge da qualsiasi interferenza di terze parti.

ExpressVPN non conserva log che possano violare la privacy dei suoi utenti. E’ di semplice utilizzo, così da favorirne l’uso ad un pubblico ampio. Non bisogna essere particolarmente esperti in tecnologie per usare al meglio le applicazioni di ExpressVPN. In più il suo portale e il servizio clienti sono molto utili e le app funzionano in modo intuitivo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin