Coppa Italia. La Juve batte facile la Roma: in semifinale Milan o Torino

145

Il protagonista assoluto rimane Cristiano Ronaldo. L’alieno portoghese è sbarcato anche sul pianeta Coppa Italia, l’unica competizione che gli mancava nel nostro Paese. Contro la Roma il lusitano ha spianato la strada verso la semifinale, aiutato dai compagni Bentancur (prima rete stagionale) e Bonucci. Prestazione scialba della squadra di Fonseca. Cr7 sblocca la gara con un diagonale su cui Pau Lopez non arriva, complice un doppio errore di Florenzi, che prima perde palla e poi non chiude sull’attaccante bianconero. Il 2-0 di Madama firmato Bentancur arriva su contropiede e dopo l’ennesima palla persa da Cristante. L’uruguaiano inizia l’azione e la finisce in porta dopo aver scambiato con Douglas Costa. Nell’occasione male anche Mancini che lo fa calciare. Prima dell’intervallo c’è anche il tempo per il 3-0 di testa di Bonucci su cross pennellato di Douglas Costa. L’unica brutta notizia per i bianconeri è l’infortunio di Danilo, sostituito al 40’ da Cuadrado. I giallorossi provano a riaprirla nella ripresa. Una gran botta di Under, che finisce sulla traversa e poi trova il corpo di Buffon prima di finire dentro. Poi Florenzi ha l’occasione di riscattarsi quando gli capita sui piedi la palla del 3-2, ma calcia addosso a Buffon. La Juve è ancora viva, non solo con Ronaldo che ha sempre fame ma anche con Higuain, fermato miracolosamente da Pau Lopez. La Juve avanza (aspettando Milan o Torino in semifinale).