Nanni: scongiurare chiusura servizio ostetricia a Roma est

“Mi auguro che venga scongiurata la chiusura del servizio di ostetricia  del presidio della Asl Rm 2, in Via Tommaso Agudio, a Villaggio Prenestino”. Così in una nota Dario Nanni, consigliere del VI  Municipio. “In quel presidio si sono svolti per anni servizi essenziali per le donne, come il corso pre-parto, il sostegno all’allattamento, il servizio vaccinale dei bambini fino a 12 mesi di vita. Servizi fondamentali per le donne durante il pre e il post parto, che hanno avuto la possibilità di confrontarsi e di condividere l’esperienza della maternità con altre donne alla presenza di operatrici preparate e qualificate”.

“Chiudere queste importanti attività nel versante di Roma est, nel quale ci sono quartieri popolosi che negli ultimi 15 anni sono stati tra quelli che hanno avuto il maggior aumento demografico di Roma, vuol dire pregiudicare alle donne la fruizione di questi importanti servizi. Per non parlare delle difficoltà che dovranno affrontare se decideranno di recarsi in altri presidi, che si trovano in altre zone distanti e trafficate, considerando poi che durante quel particolare momento si dovrebbero evitare lungaggini e disagi”.

“La prossima settimana – conclude Nanni – presenterò un atto in Consiglio con il quale chiederò alla giunta di attivarsi affinché venga scongiurata la chiusura di questo fondamentale servizio, perché è assurdo che invece di aumentare e migliorare i servizi dove aumenta la popolazione, come nei quartieri di Roma Est, si va in direzione opposta,
ossia di diminuirli”. Lo comunica in una nota Dario Nanni consigliere del VI Municipio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin