Champions. La Dea piega i croati e rimane in corsa per la qualificazione agli ottavi

99

La Dea c’è. A San Siro l’Atalanta conquista la prima storica vittoria in Champions League. Battuta la Dinamo Zagabria per 2-0. Una vittoria che tiene vive le speranze di qualificazione. Infatti Manchester City e Shakhtar hanno pareggiato. Se i bergamaschi nell’ultimo turno vinceranno in Ucraina e gli inglesi non perderanno con i croati, la banda Gasperini sarebbe qualificata come seconda. Tutto merito di una gara perfetta con un gol per tempo. Muriel su rigore e perla di Gomez nella ripresa. L’Atalanta porta a casa tre punti preziosi senza rischiare.