A Foligno tutto è pronto per la Coppa Italia di Ju Jitsu Csen 2019

436

Il 16 e 17 novembre torna in Umbria, per il secondo anno consecutivo, la Coppa Italia di Ju Jitsu Csen. Sempre presso il Palapaternesi di Foligno si terrà, oltre alla seconda competizione nazionale del settore, la gara per gli atleti più giovani “V Memorial Alberto Alunni”, il trofeo nazionale organizzato in onore del M° fondatore della Asd La Dolce Arte Ju Jitsu di Perugia, pioniere storico del Ju Jitsu in Italia. La due giorni di combattimenti, prove e dimostrazioni dell’arte marziale più antica avrà inizio sabato alle h. 15:00, con la Coppa Italia di Ne waza (la lotta a terra che utilizza leve articolari e strangolamenti) e Duo System (la gara a coppie effettuata con tecniche rapide e decise, anche con armi). Per il Trofeo Alunni si sfideranno le specialità del percorso tecnico per bambini (che prevede prove di abilità generali e semplici tecniche specifiche per i piccoli atleti dai 5 anni in poi), dell’Agonistica (il combattimento che mira ad atterrare l’avversario con delle proiezioni e poi ad immobilizzarlo a terra), il Duo System Basic, il Ne-waza Ragazzi e il Demo Team (le dimostrazioni tecniche a squadra molto scenografiche). La domenica apertura e saluti istituzionali alle h. 9:00, per entrare a seguire nel vivo della manifestazione con le gare di Coppa Italia di Fighting System (la tipologia di combattimento che prevede un mix di calci, pugni, proiezioni e lotta a terra) e Duo show (gara simile al Duo System, ma più scenica) e, per il Trofeo Alunni, di Fighting System con limitazioni (atleti dagli 8 agli 11 anni) e Accademia (combattimenti simili a quelli di Agonistica). Dalle 15:00 si replica come lo scorso anno anche la gara a squadre regionali di Fighting System Mista, che vedrà i team regionali, composti da 8 a 12 elementi misti per genere e categoria di peso, sfidarsi per conquistarsi il titolo di rappresentiva regionale più forte. Il Coordinatore Nazionale Csen Ju Jitsu Giuliano Spadoni, a poca distanza dalla manifestazione commenta: “Siamo felici di tornare in Umbria perché quella dello scorso anno è stata una bellissima edizione e siamo pronti a fare del nostro meglio per replicare o addirittura superare quei risultati”. La manifestazione, giunta alla sua 5° edizione, è organizzata dal Settore Nazionale Csen Ju Jitsu, capitanato dal M° Giuliano Spadoni, con il supporto dello Csen Nazionale, la collaborazione del Comitato Csen Umbria e dell’Associazione Ju Jitsu Club La Dolce Arte del Presidente Claudio Capretta e del Referente Regionale Ju Jitsu Csen M° Valeriano Casagrande, il patrocinio della FIJLKAM, del Comune di Foligno e della Provincia di Perugia. Attesi ad aprire l’evento il Presidente Nazionale Csen Francesco Proietti, il Presidente Csen Umbria Fabbrizio Paffarini (anche membro della Direzione Nazionale Csen), il Presidente del CONI Umbria Gen. Domenico Ignozza, il Presidente FIJLKAM Regionale Umbria Andrea Arena, il Presidente della Commissione Tecnica Nazionale FIJLKAM Ju Jitsu Antonio Amorosi, il Sindaco di Foligno Stefano Zuccarini, il Presidente del Consiglio Regionale Umbria Donatella Buozzi, l’Assessore allo Sport Decio Barili, il Presidente Csen Perugia Giuliano Baiocchi e il Presidente Csen Terni Nicola Di Staso. Tutte le informazioni sulla gara sono disponibili sui siti csen-jujitsu.it e csen.it e sulla pagina Facebook “CSEN Ju Jitsu”, che seguirà tutta la manifestazione in diretta con foto, video e classifiche.