Eduardo Acosta Ruiz è morto in un incidente a Rimini

270

E’ morto in un incidente Eduardo Acosta Ruiz. Con la sua auto ha fatto un volo nell’altra corsia e poi l’impatto contro due vetture. E’ successo lungo la Statale Adriatica. Eduardo Acosta Ruiz, 33 anni, di origine cubana, da tempo viveva a Rimini, con la sua compagna riminese. Eduardo Acosta Ruiz era alla guida di una monovolume Citroen e stava percorrendo la Statale in direzione Ravenna. All’altezza del cavalcavia della Marecchiese, il ragazzo ha perso, all’improvviso, il controllo dell’auto. La sua vettura si è schiantata contro il guardrail che si sarebbe trasformato in un trampolino. La Citroen, ribaltatasi sul fianco sinistro, ha invaso la corsia opposta e urtato due auto che provenivano dalla direzione opposta: una Mercedes Classe B e una Lancia Y vecchio modello, condotte da due donne. L’impatto è stato violento con le tre auto ridotte in cumulo lamiere. Per Eduardo non c’era più nulla da fare. Troppo gravi le lesioni riportate nello schianto dal ragazzo cubano. Nell’impatto sono rimaste ferite anche le altre conducenti delle due altre due auto, una giovane di Bellaria e una ucraina, entrambe ricoverate all’Infermi. Immenso dolore a Vila Clara e a Rimini.