Roma. Piero Angela è stato portato al Sant’Andrea

Il popolare conduttore Piero Angela è stato portato all’ospedale Sant’Andrea di Roma per un incidente domestico. Il novantenne divulgatore scientifico è stato trasportato in ospedale qualche giorno fa in seguito a una caduta in casa che gli ha provocato un problema alla spalla.

Lo storico conduttore venerdì 1 novembre sarebbe caduto in casa riportando una contusione alla spalla, al polso e all’avambraccio. Per questa ragione si sarebbe quindi recato in ospedale per un controllo, per medicare una ferita che si era procurato nella caduta e per essere sottoposto a tutti gli esami necessari per scongiurare l’ipotesi di fratture. Mercoledì 6 novembre poi ha fatto un successivo controllo all’ospedale Sant’Andrea.

“Ringrazio quanti, con la loro cura e il loro affetto, hanno chiesto delle mie condizioni” ha detto Piero Angela non appena ha saputo che si era diffusa la notizia del suo incidente. Il conduttore non è ricoverato, ma è tornato nella sua casa, dove è già al lavoro per i prossimi impegni. Tra questi uno speciale sulle meraviglie degli oceani che lo attende il 17 dicembre al Teatro La Fenice di Venezia con Alberto Luca Recchi, dopo la prima tappa che si è tenuta all’Auditorium della musica di Roma il 21 ottobre.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin