Bilinguismo: corso di tedesco per 15 finanzieri

183

E’ iniziato il corso di lingua tedesca proposto da Azb Cooperform per 15 appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza. Il progetto è finanziato dall’Ufficio bilinguismo e lingue straniere della Ripartizione cultura italiana della Provincia. Il vicepresidente Giuliano Vettorato ha incontrato e salutato i corsisti durante una visita presso il Comando provinciale di Bolzano. “Il plurilinguismo è un valore aggiunto per questa terra e va sostenuto con convinzione ed iniziative mirate come questa – ha sottolineato Vettorato – migliorare la conoscenza della seconda lingua significa compiere un passo in avanti importante, nella comunicazione fra cittadini e forze dell’ordine presenti sul territorio”. Il corso durerà 4 settimane, prevede 5 incontri settimanali della durata di 5 ore ciascuno, per 100 ore complessive di lezione, ed è finalizzato al conseguimento del patentino di bilinguismo A2 (ex livello “D”) e a consentire al personale di acquisire una basilare conoscenza della lingua tedesca. Il corso di lingua si svolge al mattino, presso la Sala Polifunzionale del Comando Provinciale della Guardia di Finanza a Bolzano. Alle ore di lezione frontale si aggiungono anche attività di apprendimento autonomo che gli allievi del Corpo stanno scoprendo presso il Centro Multilingue di Bolzano, attraverso incontri organizzati con il personale specializzato del Centro, lo svolgimento di esercitazioni pratiche attraverso l’utilizzo di risorse on-line e la frequenza di gruppi di conversazione.