Salemi. Omicidio di Angela Stefani: arrestato Vincenzo Caradonna

E’ arrivata la svolta nelle indagini sulla scomparsa di Angela Stefani. E’ stato arrestato l’ex compagno. Mercoledì mattina i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Marsala, su richiesta della procura, nei confronti di Vincenzo Caradonna.

L’uomo di 47 anni, originario di Salemi, è accusato di omicidio volontario, distruzione e occultamento di cadavere, nonchè di detenzione di ordigni esplosivi.A mettere la parola fine alla vicenda della donna scomparsa lo scorso gennaio, sono stati i militari della Sezione operativa di Mazara del Vallo e della Stazione di Salemi, che hanno dato esecuzione al provvedimento restrittivo nei confronti dell’ex compagno di Angela Stefani, che era scomparsa nel febbraio 2019.

A denunciare la scomparsa della donna erano stati il figlio e l’ex marito. I Carabinieri del Ris avevano passato al setaccio la casa della donna, e il compagno era stato già indagato a piede libero. In due occasioni, però, l’uomo non si era presentato davanti al pm per l’interrogatorio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin