L’Europa concede il rinvio della Brexit: manca accordo sulla durata della proroga

149

Passo in avanti verso il rinvio della Brexit, l’ennesimo. Infatti si è trovato consenso nell’Unione Europea sull’opportunità di concedere un’estensione a Londra della data della Brexit per evitare un “no-deal”. Tuttavia la sua durata è ancora oggetto di discussione. Sarebbe questa la conclusione a cui sono arrivati i rappresentanti permanenti (Coreper) dei 27. Nel frattempo Tusk andrà avanti nelle consultazioni con i leader Ue per verificare se la proroga potrà essere concessa senza un summit. Parigi sarebbe orientata ad un rinvio breve, soltanto un mese, ma gli altri leader ritengono realistico sia necessario un rinvio flessibile di almeno 3 mesi. La questione rimane ingarbugliata. La palla poi passerà nuovamente oltre Manica dove lo scenario realistico è quello di nuove elezioni politiche.