Trento. Luca Sattin è il nuovo vicecomandante della polizia locale

E’ Luca Sattin, 53 anni, il vincitore del concorso, bandito la scorsa primavera, per l’incarico di vicecomandante della polizia locale di Trento. Laureato in scienze politiche, originario di Albignasego, in provincia di Padova, il nuovo vicecomandante ha preso servizio al comando di via Maccani.

Sattin ha alle sue spalle una lunga esperienza iniziata nel 1993 come agente di polizia municipale al comune di Vigonza e proseguita come comandante della polizia municipale del Comune di Cittadella. Dal 1995, Sattin fa parte del corpo di polizia locale di Padova e per due anni, dal 2015 al 2017, è anche comandante della polizia locale dell’Unione Pratiarcati.

In oltre 25 anni di servizio, il vicecomandante Sattin si è occupato tra l’altro di coordinamento della Squadra traffico e del reparto motociclisti di Padova; sempre nel capoluogo veneto è stato prima capo della Squadra Informativa-investigativa, dove si è adoperato nel contrastare lo spaccio di stupefacenti e i reati contro il patrimonio, e in un secondo momento responsabile della Squadra Interventi speciali istituita per prevenire e contrastare situazioni di degrado sociale e per migliorare la sicurezza urbana. L’ultimo incarico è stato quello di responsabile del Reparto di polizia giudiziaria della polizia locale di Padova.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin