Parola d’ordine grillina tasse: arriva la plastic tax

La parola d’ordine del Governo grillino è tasse. Tra le misure che, secondo fonti di governo, saranno introdotte con la prossima Manovra c’è anche una tassa su imballaggi e contenitori di plastica.

L’ennesima tasse prenderà il nome di plastic tax. Il balzello si inserisce nel programma di riconversione verde dell’economia.

Il regime di nuove tasse grilline si affianca agli incentivi per i prodotti sfusi già previsti dal decreto Clima. Al momento sarebbe in discussione l’aliquota che potrebbe essere superiore a 0,2 euro al kg prevista inizialmente.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin