“Infrared” di Sonic Radiation: un viaggio terapeutico nello spazio profondo

La nuova traccia “Infrared” di Sonic Radiation è stata per me un viaggio terapeutico nello spazio profondo, dove ho potuto galleggiare, libero da pensieri insignificanti, totalmente indifferente verso la destinazione finale e apprezzare la sua bellezza galattica …

Anche se semplice nella sua concezione, è così ammirevole che si possano usare gli strumenti meno possibili per creare sentimenti così forti …La canzone mantiene un impulso meditativo ed ipnotico dall’inizio alla fine, lasciando il posto al nostro istinto più primitivo di evolversi. Gli elementi più ritmici rimangono invariati, con variazioni sottili e delicate, mentre una varietà di suoni e synth, fuori dallo spazio, danno un senso di orientamento all’interno della vastità della canzone e fanno muovere l’ascoltatore come in orbita.

L’esclusiva miscela di trance e techno di Sonic Radiation è stata vestita con suoni moderni e stellari, ma contiene qualcosa di familiare ma avvincente che suscita il desiderio di perdersi e galleggiare nella sua galassia ancora e ancora …

“Infrared” su Spotify: https://open.spotify.com/album/4fFN3ViPdAOISfr5IZ7loS

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin