Firenze. Vendeva ghiaccioli senza autorizzazione, multato dalla Polizia Municipale

90

Ha pensato di sfruttare la calura estiva per vendere ghiaccioli ai passanti. Il tutto senza nessuna autorizzazione. Ma è stato individuato e multato dalla Polizia Municipale. Una pattuglia del Reparto Antidegrado in servizio nella zona di via Alamanni ha notato una persona che distribuiva ghiaccioli ai passanti in cambio di denaro. Gli agenti hanno chiesto i documenti all’uomo: si tratta di un cittadino peruviano di 64 anni, in regola con le norme sull’immigrazione ma senza l’autorizzazione necessaria per effettuare la vendita sul suolo pubblico. Per l’uomo è quindi scattata la sanzione da 5.000 prevista dalla legge regionale sul commercio. La merce e lo zaino sono stati sequestrati.