Espulsione immediata per gli immigrati: Trump bypasseserà i tribunali

96

Pugno duro dell’amministrazione Trump. Il tycoon “espanderà in maniera significativa” i suoi poteri per “deportare rapidamente” i migranti illegali entrati nel territorio degli Stati Uniti negli ultimi due anni, usando una “corsia veloce” che bypasseserà i tribunali. A scriverlo è il Washington Post. Il Giornale sottolinea che le nuove misure avranno effetto immediato. Un’accelerazione impressa dal presidente per mandare un segnale forte. In precedenza le espulsioni rapide si applicavano solo ai migranti individuati entro 100 miglia dal confine Usa e che erano stati nel Paese per meno di due anni. Le nuove norme sono destinate ad infiammare il dibattito politico statunitense.