Come scegliere quale montascale per anziani installare in casa: modelli e tipologie

Per le persone che presentano difficoltà di mobilità sono disponibili delle soluzioni che migliorano la loro qualità della vita e consentono di essere il più possibile autonomi. Il montascale per anziani è una delle soluzioni più diffuse in Italia.

Il nostro Paese infatti è da sempre impegnato in questa direzione di accessibilità come scrive huffingtonpost.it che sottolinea come “non si tratta più soltanto di abbattere le barriere architettoniche o di apportare modifiche o aggiunte per rispondere, puntualmente e in genere a posteriori, alle esigenze di alcune categorie di persone con disabilità, non curandosi dell’armonia progettuale complessiva e creando il più delle volte luoghi, percorsi e spazi separati da quelli destinati agli altri”. L’accessibilità quindi è una sfida per costruire ambienti a misura di tutti. È l’obiettivo presente e futuro delle nuove costruzioni.

Montascale per anziani: le soluzioni

Montascale a poltrona e servoscala sono i più installati, in particolare la soluzione Thyssenkrupp per aiutare gli anziani a salire le scale in sicurezza. Thyssenkrupp Home Solutions è impegnata dal lontano 1979 nell’agevolare la motricità delle persone con difficoltà motorie. Oggi mette a disposizione un’avanzata gamma di modelli di montascale a poltroncina. Infatti progetta e realizza tre diversi modelli di sedia mobile per scale garantendo personalizzazioni del saliscale.

“Le disabilità, come la abilità, sono tutte diverse e tutte rendono necessario ricorrere ad accorgimenti mirati per migliorare ogni soluzione specifica. Ogni poltroncina montascale diventa dunque un prodotto unico, che alla produzione in serie aggiunge la versatilità di interventi personalizzati” si legge sul portale del brand.

Come scegliere il montascale per anziani

Il mercato propone differenti tipologie di impianti montascale. Essi si distinguono per le caratteristiche funzionali, per il design e per le dimensioni. La presenza di diverse soluzioni è un vantaggio per i fruitori sia in ambito privato sia pubblico.Sono diversi gli aspetti da considerare per chi deve scegliere quale impianto montascale più adatto alle proprie necessità.

Uno dei più comuni è il montascale a poltroncina. Esso permette ad anziani e a persone con difficoltà motorie di salire e scendere le scale in casa seduti su una poltroncina. Sono ausili domestici che garantiscono la sicurezza in caso di dislivelli o più piani. Offrono un’autonomia ritrovata sia a chi li usa sia alla sua famiglia.

Sono dotati di un sistema di movimentazione automatizzato. Basta azionare il joystick di comando per mettere in moto il montascale. Si può anche utilizzare il telecomando per accompagnatore. La poltroncina percorre una guida. Il movimento è leggero. Quando si giunge al piano, la rotazione consente di scendere lontano dai gradini. La seduta è comoda, traspirante e si regola in altezza. Ci sono anche i braccioli e naturalmente la cintura di sicurezza.

In particolare il montascale a poltroncina Thyssenkrupp si distingue per l’efficienza e per il ridotto ingombro sulle scale. Inoltre è richiudibile in posizione di parcheggio, sia al piano terra sia al piano superiore. Il telecomando al piano consente poi di richiamare l’impianto dove se ne ha necessità.

Si tratta di ausili muniti di tutti i dispositivi di sicurezza. Ad esempio l’anti urto. Questo blocca il movimento del servoscala se ci sono oggetti rimasti sulla scala. Se va via la corrente elettrica? In questo caso il funzionamento viene garantito grazie a due batterie a bordo macchina che si ricaricano sempre quando il montascale è in posizione di parcheggio. Così, anche in caso va via la corrente all’improvviso, il montascale può riportare sempre la persona al piano. C’è anche il sensore sonoro che avvisa l’utente quando è stato raggiunto il punto di destinazione. Si tratta di modelli evoluti e sempre in evoluzione, prodotti da leader del settore.

Le soluzioni sono molteplici, in relazione anche agli spazi in casa o in ufficio. I montascale per scala dritta servono dislivelli di un piano, praticamente le scale che non hanno pianerottoli o variazioni di pendenza. Il montascale Thyssenkrupp per scale dritte è eccellente, capace di adattarsi perfettamente agli spazi, anche i più ristretti. Presenta l’innovativo binario ribaltabile. Cos’è? Se la scala termina a ridosso di una porta o un disimpegno, può richiudersi su se stessa. In questo modo lascia libera la zona di passaggio. La seduta è comoda e lavabile. È presente il joystick di comando.

Ci sono anche montascale per scale curve capaci di affrontare anche diverse rampe. Sono molto comuni nelle ville a più piani e nei condomini. Il binario è personalizzato: aderisce al muro o alla ringhiera. Passa rasente ai gradini. Il motore a bordo è sofisticato, progettato per garantire un percorso fluido, silenzioso e senza alcuna vibrazione. Inoltre è possibile configurare la guida al millimetro. La mobilità così viene garantita e la qualità della vita migliora sia per gli anziani con difficoltà motorie sia per qualsiasi persona che presenta problemi nel muoversi autonomamente.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin