Come preparasi ad affrontare al meglio il rientro a scuola?

Dopo le vacanze estive riprendere il ritmo giusto è difficile per tutti. L’ansia aumenta se il rientro a scuola coincide con un nuovo ciclo scolastico. Si inizia con una nuova classe, nuovi insegnati, nuovi compagni.

Come affrontare il rientro a scuola: abituarsi gradualmente alla “normalità”

Tra i consigli per iniziare bene l’anno scolastico c’è regolare il ritmo sonno-veglia che viene alterato durante il periodo di vacanza. Dormire a sufficienza è importante anche per il proprio benessere. Infatti aiuta ad essere in forma, sia mentalmente che fisicamente. Il sonno favorisce il buon funzionamento del cervello, migliora la capacità di apprendimento e l’abilità di risoluzione dei problemi. L’ideale è tornare in modo graduale a dormire ad orari consoni iniziando già due settimane prima dell’inizio della scuola, per rendere meno traumatica la sveglia di inizio anno.

Il cervello non va mai in vacanza. Quindi nel corso dell’estate è importante continuare a leggere cose piacevoli, per mantenere il cervello ben disposto e pronto all’apprendimento. Svolgere della sana attività fisica non guasta mai. Fa socializzare, aumenta i livelli di stima in sé stessi, aiuta a conoscere gli stimoli del proprio corpo ed evita di accumulare stress.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin