Gallipoli. Morto Antonio Acace: era titolare di una pescheria a Scorrano

271

Tragedia della strada lungo la statale che collega Gallipoli con Santa Maria di Leuca. Un centauro gallipolino, Antonio Acace, 28 anni, è morto dopo avere perso il controllo della sua moto. Nessun altro mezzo sarebbe rimasto coinvolto nell’incidente. La vittima era titolare di una pescheria a Scorrano. L’incidente si è verificato all’altezza dello svincolo per Taviano. Per Antonio non c’è stato nulla da fare. All’arrivo dei sanitari del 118, i medici ne hanno potuto soltanto constatare il decesso. Sul posto, oltre al 118, anche i Carabinieri della stazione di Taviano e della sezione radiomobile della compagnia di Casarano intervenuti per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia. La salma, su disposizione del magistrato di turno, è stata trasferita presso la camera mortuaria del “Vito Fazzi”.