Foggia. Incendio in una baracca del ghetto di Borgo Mezzanone: un morto

Ennesima vittima nel ghetto foggiano. Uno straniero è morto in un incendio divampato la notte scorsa in una baracca del ghetto di Borgo Mezzanone.

L’agglomerato abusivo sorto a pochi chilometri da Foggia non è nuovo a questi incidenti. Le cause del rogo non sono ancora accertate. La baracca si trova nella zona interessata dagli abbattimenti delle scorse settimane.

Il corpo della vittima è stato trovato completamente carbonizzato. L’uomo non è stato al momento identificato. Il cadavere è stato scoperto solo dopo la conclusione delle operazioni di spegnimento dell’incendio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin