Filogaso. Trentenne si lancia dal viadotto autostradale: lutto anche a Pizzo

Vibonese sotto choc. Un trentenne, residente a Filogaso (M. M.) si è suicidato lanciandosi dal viadotto autostradale dell’A2 del Mediterraneo (ex A3 Sa-Rc) dopo aver lasciato la macchina in autostrada.

La vettura è una Toyota Aygo grigia intestata alla madre originaria di Pizzo. Il viadotto sovrasta il centro napitino. Già in passato è stato teatro di analoghi suicidi.

Il trentenne è giunto a bordo di un’auto sul ponte, ha scavalcato la recinzione che tra l’altro è stata anche innalzata, dopo di che si è lasciata cadere nel vuoto. I sanitari del 118 hanno solo potuto constare la morte in seguito alla caduta. Grande dolore sia a Pizzo sia a Filogaso per questa tragedia avvenuta a poche ore dalla Pasqua.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin